MATERIALI UTILIZZATI

Il motivo per cui è stato scelto il nome Candela Amica, a suo tempo, è perché si voleva un nome che rispecchiasse l’attenzione alle emozioni che una candela suscita, e allo stesso tempo non perdesse di vista la salute.

Le candele sono tra le principali tossicità che entrano nelle nostre case perché le materie prime che la compongono possono tutte contenere sostanze tossiche che si disperdono nell’aria durante l’ardenza. Per evitare questo, un’azienda produttrice di candele deve garantire di prestare molta attenzione a tre aspetti:

  • la scelta dei materiali deve essere molto rigorosa, utilizzando solo materie certificate e garantite a loro volta dal produttore
  • la scelta dello stoppino deve essere corretta e deve tenere conto della forma, della dimensione e del tipo di cera e dell’uso della candela
  • la concentrazione del colore, della profumazione deve essere anch’essa in proporzione allo stoppino ed in relazione al tipo di cera.

Per dare queste garanzie occorre ricerca continua per quanto riguarda tutti i materiali (cere vegetali e paraffine, stoppini, profumi, colori) tanta sperimentazione, test di ardenza continui e controllo degli indici di fuliggine.

La garanzia di Candela Amica è tutto questo; non un valore assoluto di indici ed etichette di uniformità, ma un percorso di perfezionamento continuo nella ricerca e sperimentazione, in cui al centro c’è massimo riguardo alla salute.

 

Una candela è un sistema composto da quattro parti:

– paraffina o cera vegetale
– stoppino
– colore
– profumo

se le materie prime sono garantite e sono combinate tra loro in modo equilibrato, la candela mentre brucia produce vapore acqueo ed anidride carbonica, come nella respirazione. Per cui non c’è nulla da temere per quanto riguarda la salute.

 

Alcune osservazioni sui materiali da noi utilizzati:

  1. Tutte le materie prime utilizzate da CA provengono dall’Unione Europea
  2. La paraffina scelta da Candela Amica ha un elevato grado di raffinazione che la rende altamente pura e adatta ad essere utilizzata nell’industria alimentare, cosmetica e farmaceutica. Oltre al rispetto delle regole dettate dalla NBF (Norma di Buona Fabbricazione) e dalla tracciabilità dei lotti, la nostra paraffina ha queste certificazioni: DIN EN ISO 9001 – qualità
DIN EN ISO 14001 – ambiente
OHSAS 18001 – salute e sicurezza dei lavoratori.
  3. Gli oli essenziali puri utilizzati provenienti dalla Francia, Germania e dall’Italia, possono essere convenzionali o bio. Non testati su animali, senza OGM e Vegan ok.

 

CERA VEGETALE

Al momento il 95% della cera utilizzata da CA è di origine minerale perché a fronte di garanzie e certificazioni è quella che offre maggiori sicurezze.

Una piccola (ma crescente) sezione delle nostre candele, è dedicata alle cere vegetali. Abbiamo prodotto nei nostri laboratori un mix di cera al cocco, cercando di scegliere cere ricavate da piante selvatiche spontanee o coltivate in modo sostenibile e tutelato.

 

PACKAGING E CONTENITORI

I contenitori delle candele in vaso sono riutilizzabili per uso alimentare e dove è stato possibile, abbiamo utilizzato ceramica umbra sostenendo aziende artigiane locali.

Il nostro packaging utilizza materiali ecosostenibili, completamente riciclabili

COME PRODUCIAMO:

Accendere una candela di Candelamica è un po’ come entrare nel nostro laboratorio ed osservare le forme, i profumi ed i colori, scelti con cura e meticolosità, fondersi e mescolarsi per dare vita a qualcosa di nuovo, ogni volta.

Ogni nostra candela è prodotta a mano perché soltanto così si infonde della nostra passione e mantiene la bellezza di un prodotto unico. Questa è la scintilla che ci anima nel nostro lavoro.

TORNA SU
CANDELA DILLO LIGHT - AUGURI
12,00